• Ferrata della Regina 1Il ponte tibetano e il lago Temo sullo sfondo
  • Ferrata della Regina 2La temibile verticale strapiombante iniziale
  • Ferrata della Regina 3Il termine dello strapiombo e l'inizio del traverso
  • Ferrata della Regina 4Una delle cenge esteticamente più belle del percorso

Articoli

 

Come raggiungere Monteleone
Il paese di Monteleone (SS) si può raggiungere rapidamente se si proviene da Alghero, seguendo la SS292 per Villanova Monteleone. Attraversato questo centro si proseguirà lungo la stessa strada che, attraversato il lago, conduce fino al bivio di ingresso di Monteleone Roccadoria.

Per chi arriva invece dalla Strada Statale 131 (da nord) dovrà imboccare l'uscita "Ittiri" al km 210,9, quindi - percorsi i 17 km di strada provinciale - entrare in paese e, dopo pochi edifici, imboccare a destra la Strada Provinciale 28 per Romana, infine, superato anche il secondo centro abitato, seguire le indicazioni per Monteleone Roccadoria.

Chi arriva da sud dovrà invece uscire dalla SS131 per Cossoine (al km 166) e proseguire per Pozzomaggiore (circonvallazione) e Mara; da quest'ultimo paese si seguono le indicazioni per Monteleone Roccadoria.

Da Monteleone all'attacco della via ferrata
Si attraversa il centro del paese lungo la strada principale e al suo termine si svolta a destra per una stretta stradina che, in lieve salita, supera l'edificio del Comune e giunge in periferia, nei pressi di una chiesetta. Qui si stacca la strada panoramica e nello stesso punto parte il sentiero di accesso alla via ferrata (bacheca).
La bachecaDalla bacheca si procede lungo la strada sterrata per poco più di un centinaio di metri, quindi si imbocca a sinistra un sentiero segnato (cartello) che non pone dubbi di percorrenza giacché è caratterizzato da un corrimano in legno per tutta la sua lunghezza e che percorre la base delle grandi falesie calcaree, dove si trovano numerose vie per l'arrampicata sportiva. Giunti ad una fonte scavata nella roccia (Funtana 'e ziu Ainzu) si procede ancora per una ventina di metri, fino alla bacheca che segnala l'attacco della via ferrata.

Sviluppo del sentiero di accesso: 800 metri
Tempo di avvicinamento: 15 minuti

Share